Mertens-Napoli: al cuor non si comanda

Napoli- Mertens: firma prevista tra due settimane

Cosa fa più male di un sentimento non corrisposto? Sicuramente la fine di una storia d’amore.

Sono mesi ormai che girano voci di un Mertens lontano da Napoli, eppure nessuno di noi ci ha creduto per davvero. Accostato più e più volte all’Inter di Conte, il belga non ha mai dato segnali d’interesse.

Il tifoso lo sa ed è abituato ai colpi di scena, alle pugnalate al cuore, ai tradimenti, alla fine di una storia d’amore. Chi meglio del napoletano può saperlo. Dopo le vicende di Higuain e di Maurizio Sarri alla Juventus, è ormai certo che tutto è possibile. Chi racconta in giro, però, che le continue delusioni rafforzano l’anima e che le cicatrici diventano punto di forza, non sa che al cuor non si comanda.

Dries Mertens è nella storia del calcio Napoli e nel cuore della città di Napoli, tanto da essere ribattezzato sotto il nome di Ciro. 121 gol in 12 stagioni, primo in classifica dei migliori marcatori (al pari di Hamsik), e con altri due anni a sua disposizione. Secondo Il Mattino, infatti, Mertens è vicinissimo al rinnovo.

Salvatore Esposito