Playoff Qatar 2022: come funzionano con la nuova formula

Playoff Qatar 2022: come funzionano con la nuova formula

Playoff Qatar 2022: come funzionano con la nuova formula

Il 26 Novembre ci saranno i sorteggi dei playoff per le nazionali che andranno al prossimo mondiale che si terrà in Qatar nel 2022 nel mese di Novembre.

L’Italia con il pareggio di ieri in terra irlandese e la vittoria della Svizzera che ha permesso agli elvetici di qualificarsi come primi del girone, gli azzurri dovranno disputare i playoff utili per accedere a Qatar l’anno prossimo.

Insieme ai campioni d’Europa ci saranno anche il Portogallo di CR7 e Bruno Fernandes, la Svezia di Ibra e la Polonia di Lewandosky e Zielinski. Ai playoff parteciperanno in 10 squadre arrivate seconde nei singoli gironi più altre due nazionali che si sono classificate meglio nella recente Nations League.

Quest’anno la struttura dei playoff è stata rivoluzionata con la creazione dei gruppi. Ci saranno 3 gironi composte da 4 squadre ciascuno. All’interno dei singoli gironi ci saranno due squadre classificate come “teste di serie” e due “non teste di serie”. Le due teste di serie giocheranno contro le due non teste di serie in semifinale, in gara unica, e le due vincitrici si sfideranno poi nella finale che, sempre in gara unica, decreterà la nazionale qualificata al mondiale in Qatar. Dai 3 gironi, quindi, usciranno le ultime 3 qualificate al prossimo campionato del mondo.

Come detto precedentemente i sorteggi sono previsti per il 26 novembre alle ore 17. Gli azzurri insieme al Portogallo saranno teste di serie mentre l’Austria probabilmente no.

Andrea Vitiello