Lavoro, Giuseppe Silvestro (Uiltucs): “Servono misure nette per il turismo. Chiediamo a tutti unità di intenti. Fate presto prima che sia troppo tardi”

I dati sul Turismo sono allarmanti e preoccupanti in Campania, guide turistiche che non lavorano, stagionali che non hanno futuro in questo momento e non sanno quando potranno lavorare, ristoranti e strutture ricettive che sono in grande difficoltà”. Queste le parole di Giuseppe Silvestro Segretario generale della Uiltucs Campania. 

“Servono subito delle misure chiare e nette –  continua Giuseppe Silvestro che indica la via per trovare delle soluzioni -. L’Inps si dia una mossa per pagare i bonus e gli ammortizzatori sociali a tutti gli aventi diritto, a tutti. Seconda cosa le associazioni datoriali e i sindacati si siedono subito ad un tavolo per le decidere cosa fare in questo momento storico, e ancora, la Regione convochi un tavolo specifico dove ci siano tutti gli attori del comparto del turismo per affrontare la fase 2 e la successiva fase 3. 

Sulla questione della Grande Distribuzione – conclude Silvestro –  e soprattutto sulla vertenza Margherita Distribuzione, ex Auchan, chiediamo il coinvolgimento a pieno titolo anche della Regione che, tra le altre cose, rilascia le licenze per le strutture superiori ai 5000 mq e non può estraniarsi da una vertenza che incide pesantemente sulla rete distributiva in provincia di Napoli”.