Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, a Salerno una marcia degli studenti. Iovino: “Gli studenti per evitare che nel 2019 ci siano ancora violenze sulle donne”

Postato da Redazione il 25/11/2019 alle 18:11 - Articolo letto

14

volte.

Per ricordare la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, questa mattina all’Università di Salerno le associazioni studentesche hanno organizzato una passeggiata che ha visto la partecipazione di centinaia di ragazzi. Distribuiti palloncini e dei post it con dei messaggi e delle frasi simboliche. Tutto atto a sensibilizzare l’opinione pubblica ma soprattutto i giovani ad una problematica che purtroppo nel 2019 è ancora attuale. 

“Personalmente sono molto contento di quello che è stato fatto questa mattina - dichiara il deputato Luigi Iovino, parlamentare del Movimento 5 Stelle - perché bisogna partire dagli studenti, dai giovani, per evitare che nel 2019 ci siano atti di violenza sulle donne. Ringrazio le associazioni studentesche che mi hanno chiamato a partecipare e invito tutte le associazioni studentesche non solo campane ma italiane a fare iniziative come queste. Personalmente spero che negli atenei si facciano altre iniziative come queste e non sia solo un giorno all’anno. Io personalmente- chiude Iovino - istituirei attività formative in ogni ateneo per evitare il ripetersi di questi spiacevoli fenomeni”.

M.A.

Parliamone

Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI