Le pagelle di un Napoli sprecone: 1-1 contro il Salisburgo

Postato da Redazione il 05/11/2019 alle 23:11 - Articolo letto

42

volte.

Finisce 1-1 la sfida tra Napoli e Salisburgo al San Paolo. Occasione sprecata per gli uomini di Ancelotti che con una vittoria avrebbero messo in cassaforte il passaggio agli ottavi di Champions League. Qualificazione posticipata dunque alla prossima sfida, che vedrà gli azzurri ad Anfield contro i campioni in carica il 27 novembre. Nell’ultima sfida il Napoli affronterà il Genk al San Paolo.

La squadra entra in campo con il classico 4-4-2, con Meret tra i pali, Di Lorenzo e Mario Rui sulle fasce e con Koulibaly e Maksimovic, che sostituisce Manolas, centrali. A centrocampo i soliti Zielinski e Fabian Ruiz con Callejon a destra ed Insigne a sinistra. In attacco Mertens e Lozano.

Il Napoli gioca bene ma spreca tanto: 55% di possesso palla e addirittura 30 tiri, di cui solo 3 in porta. Zielinski spreca un’occasione netta con un tiro in posizione favorevole e, qualche minuto dopo è Insigne a sfiorare il gol. Un’ingenuità di Koulibaly concede il rigore al Salisburgo che, all’11° minuto, segna il momentaneo vantaggio. Un ottimo tiro dalla distanza di Lozano, un minuto prima del 45° porta il Napoli sull’1-1. Tantissime le occasioni da parte degli azzurri per andare in vantaggio.

Il capitano Lorenzo Insigne a fine partita commenta così: “Stasera ho visto una risposta di gruppo, che è molto unito, merito del mister che ci fa stare tranquilli e non ci mette pressione. Non stiamo in un buon momento, ma dobbiamo reagire e andare avanti”.

Le pagelle:

Meret 6
Di Lorenzo 6
Koulibaly 5.5
Maksimovic 6.5
Mario Rui 5
Callejon 6
Ruiz 6.5
Zielinski 5.5
Insigne 6.5
Lozano 6.5
Mertens 6
Luperto 6
Milik 6
Llorente S.V.

Parliamone

Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI