Il mercato del Napoli: acquisti e cessioni

Postato da Redazione il 05/09/2019 alle 20:09 - Articolo letto

1

volte.
Finalmente è terminato il calciomercato. In 63 giorni le squadre di Serie A hanno investito per un totale di un miliardo e 200 milioni: per il calcio italiano è record. Dietro solo a Premier League e Liga Santander. Tante le operazioni di entrata e di uscita, tanti i volti nuovi che porteranno prestigio al campionato italiano: da Lukakua Lozano, passando per Riberye Ramsey. Il Napoli riesce ad assicurarsi l’attaccante, ex Juventus, Fernando Llorentea parametro zero. Lo spagnolo classe 85 è stato svincolato dal Tottenham dopo due stagione non ad altissimo livello. Conta 66 presenze in campionato con gli Spurs e 13 gol. Per la squadra di De Laurentiis è l’alternativa a Milik. Un attaccante di peso mancava dall’addio di Gonzalo Higuain. Hirving Lozano è l’acquisto più costoso della storia del club. Si trasferisce al Napoli per una cifra che si aggira attorno ai 42 milioni di euro. Corteggiato da svariati mesi, l’ala sinistra torna in fiamma subito dopo i “no” di Florentino Perez e dell’ivoriano Pépé. Debutta con la Juventus e dimostra il suo carattere forte. Veloce e agile, segna da subentrato. Sarà il valore aggiunto per Carlo Ancelotti. L’acquisto top in difesa è, senza alcun dubbio, Kostas Manolas. Il greco è stato il perno difensivo della Roma per 5 anni. Approda al Napoli per sostituire Raul Albiol, ora in forza al Villareal. Forte fisicamente, è tra i centrali più veloci d’Italia. Abile nei colpi di testa, è costato 36 milioni di euro. Alla squadra capitolina va Diawara, che non ha brillato negli ultimi due anni in azzurro. Il calciatore guineano, classe 97, viene acquistato a titolo definitivo per 21 milioni. Per coprire Diawarain mediana, invece, il Napoli acquista il gioiellino del Fenerbache Eljif Elmas, classe 99, per 16 milioni più 2 di bonus. Di nazionalità macedone, ricopre il ruolo di mediano, ma si adatta alla perfezione anche come trequartista o esterno di sinistra, posizione ricoperta spesso da Zielinskie Fabian Ruiz. Debutta alla prima di campionato, dimostrando grande sicurezza. Farà benissimo. Sembrava ormai certa la partenza di Hysajal Valencia. Trattenuto per “motivi tecnici”, il terzino sarà l’alternativa al nuovo acquisto Giovanni Di Lorenzo, acquistato dagli azzurri per 9 milioni. L’ex Empoli sembra dare sicurezze maggiori sulla fascia destra. Segna all’Allianz Stadium contro la Juve e fa sognare i tifosi partenopei. Nel suo ruolo, oltre Hysaj, c’è anche Malcuit. Non sarà semplice assicurarsi il posto da titolare. Infine il Napoli riscatta per 3,5 milioni Ospina. Il portiere colombiano ha tanta esperienza e lo ha dimostrato. Si alternerà conMerettra Champions League, campionato e Coppa Italia. Tra le cessioni di lusso, invece: Ounasal Nizza, in prestito per 2,5 milioni più 25 milioni in caso di riscatto; Chirichesal Sassuolo, in prestito con diritto di riscatto fissato ad 11 milioni; Verdi, operazione last-minute, si trasferisce al Torino a titolo definitivo. Rogsostituisce Barellaal Cagliari: 2 milioni nelle casse del Napoli più 13 nel 2020. Sepe, Grassie Seperinforzano il Parma. 30 milioni al Napoli. Tutinogiocherà in prestito con l’Hellas Verona. Salvatore Esposito

Parliamone

Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI