Scampia, rinvenuto cadavere in un bagagliaio

Postato da Maria Rosaria Zagarella il 09/09/2019 alle 09:09 - Articolo letto

4

volte.
Ieri pomeriggio è stato ritrovato il cadavere di un uomo nel bagagliaio di una Ford, parcheggiata all'interno di uno spazio condominiale, nel quartiere di Scampia.  Gli agenti di Polizia hanno trovato il cadavere di Domenico Gargiulo, 30 anni, durante un controllo di routine. Era avvolto in una coperta, con il capo avvolto da un asciugamano. Presso la Seconda Università degli studi di Napoli, verrà effettuata l'autopsia sul corpo. Sull'episodio indagano oltre alle forze di Polizia, anche la Direzione Distrettuale Antimafia (DDA) Le indagini non escludono che esista un nesso tra l'episodio di ieri e quello di sabato 7 settembre, quando Gennaro Sorrentino (51 anni) è stato freddato mentre era alla guida della sua auto. L'agguato, avvenuto lungo l'asse perimetrale Melito-Scampia, è oggetto già di indagine ed è stato accertato che l'uomo, già noto alle forze dell'ordine, era un personaggio di spicco del clan degli "scissionisti".

Parliamone

Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI