LA SCRITTRICE FRANCESCA VILLANI AL SALONE DEL LIBRO A CASTEL SANT’ELMO

Postato da Dario Catania il 07/04/2019 alle 21:04 - Articolo letto

14

volte.
Napoli, 7 aprile 2019 - È terminata la rassegna “NAPOLI CITTA’DEL  LIBRO” il  Salone del libro e dell’editoria  a Napoli che si è svolta, da giovedì scorso 4 aprile, nel prestigioso Castello Aragonese Sant’Elmo che domina dalla collina del Vomero, con la sua bellissima veduta, tutto il golfo di Napoli e i suoi territori circostanti. L’evento è stato organizzato dall’Associazione Liberarte, fondata dagli editori: Alessandro Polidoro, Diego Guida, Rosario Bianco, che riunisce molti altri operatori del settore. La manifestazione ha visto la partecipazione di tantissimi editori provenienti da tutta Italia. Il tema di questa seconda edizione, intitolata “APPRODI” la cultura è un porto sicuro”, ha voluto riaffermare che, appunto, attraverso la cultura si può arrivare a comprendere il presente e le situazioni contemporanee. Moltissime le presentazioni di libri che si sono svolte nelle sale del castello con gli autori, il coinvolgimento dei ragazzi in laboratori artistici, le conferenze su argomenti attualissimi quali: immigrazione, diritti civili arte e spettacoli . Nella Sala Ponente alle ore 18,00 è stato presentato il libro “la camorra si studia in terza” della scrittrice Maria Francesca Villani. Ospiti della presentazione: il Ministro dell’ambiente Generale Sergio Costa, la Senatrice Paola Nugnes, l’Assessore Daniela Villani e l’attore Patrizio Rispo, uno degli storici interpreti della famosa serie televisiva del  “Il posto al Sole”. La città di Napoli non è soltanto nelle cronache per le sue manifestazioni criminali, spesso anche spettacolarizzate, ma esprime la sua millenaria cultura e vivacità espressiva e artistica, recuperando le sue storiche vocazioni e realizzando il sogno di rinascita che le generazioni, giovanili innanzitutto,  in più occasioni ed eventi manifestano, pur se non sempre sottolineate e comunicate all’esterno del territorio metropolitano.  

Parliamone

Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI