Al MAV “In tutti i sensi”, esperienza in una realtà virtuale

Postato da Maria Rosaria Zagarella il 27/01/2019 alle 13:01 - Articolo letto

2

volte.

Il MAV, Museo Archeologico Virtuale, di Ercolano presenta anche quest'anno l'esperienza "In tutti i sensi", percorso dedicato e pensato soprattutto per le scuole. Il museo, completamente rinnovato grazie ad interventi che ne hanno rivoluzionato tutti gli spazi, è adesso un vero e proprio “Smart Museum”, ancora più moderno e digitale.

Il Mav è un Museo 5D, nel quale, attraverso nuove tecnologie, il visitatore ha la possibilità di compiere un viaggio nel tempo immergendosi totalmente in una realtà parallela e virtuale che coinvolge attivamente i 5 sensi. "Al Mav dunque sarà possibile sperimentare una nuova opportunità di apprendimento perché l’esperienza della visita museale è resa ancor più innovativa e sorprendente dalla possibilità di “vivere” l’archeologia in una dimensione sensoriale mai realizzata prima. Il Mav è infatti oggi un museo in cui l’archeologia si “tocca” attraverso dispositivi interattivi, si “ascolta” attraverso i racconti delle guide virtuali, si “sente” grazie ad effetti sensoriali che coinvolgono l’olfatto, si “gusta” nei laboratori dedicati alla storia dell’alimentazione degli antichi Romani" si legge dal sito ufficiale.

Il Mav è uno dei musei più all'avanguardia e tecnologici d' Italia. Distribuito su un’area di 5.000 m.q. e 3 livelli, gode di una posizione strategica: vicinissimo agli Scavi Archeologici di Ercolano, il famoso mercato vintage di Resina, il Parco Nazionale del Vesuvio e il Miglio d’Oro, il tratto di costa ai piedi del vulcano, lungo il quale sorgono le splendide ville settecentesche, pregevoli esempi del barocco napoletano.

Parliamone

Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI