Il Teatro cerca Casa: Gea Martire in “Per disgrazia ricevuta”, di Manlio Santanelli

Postato da Redazione il 29/10/2016 alle 17:10 - Articolo letto

530

volte.

Lunedì 31 ottobre, ore 20.30, Il Teatro cerca Casa conquista un nuovo palcoscenico domestico nel Centro Storico di Napoli, portando in scena lo spettacolo "Per disgrazia ricevuta", scritto da Manlio Santanelli e interpretato da Gea Martire.

Originariamente recitato da due donne - interpreti furono la stessa Martire insieme a Lucia Ragni - ma ridotto a monologo per il teatro d’appartamento, lo spettacolo firmato da Santanelli, racconta la vicenda di due devote, che si incontrano e si scontrano al cospetto del santo patrono di Napoli, San Gennaro, al quale chiedono due grazie, che si rivelano però due disgrazie. Ricevute le quali, le due donne, una prostituta stanca della vita di strada e una ragazza senza seno, si trovano a vivere due paradossali condizioni umane, che riusciranno però a trasformare in virtù, conquistando fortuna e successo, in un altrettanto paradossale finale.

Per assistere agli spettacoli organizzati da Livia Coletta e Ileana Bonadies, è necessaria la prenotazione, attraverso il sito ilteatrocercacasa.it, oppure chiamando al 334.3347090 - 081.5782460. A chi prenota viene fornito l’indirizzo del padrone di casa che ospita lo spettacolo. Per maggiori informazioni: info@ilteatrocercacasa.it.

Crediti: Foto di scena - Cesare Abbate Organizzazione - Livia Coletta e Ileana Bonadies

Ester Veneruso

Parliamone

Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI