17esima edizione del Napoli Film Festival: contest in rete “Il cinema contro la jella”

Postato da Redazione il 11/09/2015 alle 15:09 - Articolo letto

685

volte.

Un grosso corno troneggia da stamane sui manifesti affissi in città: il Napoli Film Festival lancia la sua 17esima edizione esorcizzando il numero sfortunato per eccellenza (ma per gli anglosassoni è il 13) con varie iniziative a cominciare da un contest in rete "Il cinema contro la jella". Il tema, naturalmente, è la ricerca di film che ricordano, citano o celebrano i temi della scaramanzia e della superstizione. Gli esempi sono tantissimi: da Totò de "La Patente" ai film francesi "La Capra" e "Per sfortuna che ci sei", all'americano "Baciati dalla sfortuna". Nel corso del festival, che si svolgerà dal 28 settembre al 4 ottobre 2015, sarà poi presentato un videoclip che raccoglierà scene di film, selezionati dal contest, che hanno dato spazio al fenomeno antropologico della jella, radicato nella tradizione napoletana, in maniera più o meno divertente. Le proposte più originali saranno premiate con un ingresso omaggio per due persone al Cinema Metropolitan per assistere alla proiezione di uno dei tanti film in cartellone durante il Napoli Film Festival. Per partecipare al contest (scadenza 25 settembre) basterà indicare il titolo del film e il minuto in cui compare la scena che si vuole segnalare attraverso la pagina Facebook del festival.

Nei giorni della manifestazione, diretta da Mario Violini, che quest'anno si svolgerà al Metropolitan, al Pan, all'Institut Français e all'Instituto Cervantes, sarà assegnato il Vesuvio Award ai vincitori dei concorsi Europa & Mediterraneo, SchermoNapoli Doc, SchermoNapoli Corti e SchermoNapoli Scuola. Con l'Accademia di Belle Arti di Napoli e Teatri Uniti, il Napoli Film Festival celebrerà il centenario della nascita di Mario Monicelli attraverso il concorso FOTOgrammi.

Per ulteriori informazioni: www.napolifilmfestival.com

Ester Veneruso

Parliamone

Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI