CESARE CREMONINI: “Io scaramantico occasionale, adoro le città vuote e mi lascio prendere dalle promesse: vado a caccia di ispirazione”.

Postato da Veronica Caprio il 11/09/2015 alle 10:09 - Articolo letto

395

volte.

"Io scaramantico occasionale, adoro le città vuote e mi lascio prendere dalle promesse: vado a caccia di ispirazione". Così Cesare Cremonini ai microfoni di Radio Club 91 nel programma "91Mila Baci" con Noemi De Falco e Dario Esposito. Quest'anno infatti l'artista, che sarà il 5 novembre al Palasele di Eboli (Sa) ha trascorso le sue ferie a Bologna: "ho aspettato che si svuotasse, mi rilassano le città vuote e ho tempo per scrivere. Ora sono impegnato a setacciare idee per i miei concerti. Oggi mi sento come un 18 enne: organizzare show e concerti mi fa sentire vivo. Era il sogno della mia vita organizzare feste. Voglio che i miei singoli - racconta - siano le colonne sonore delle vostre vacanze. Sempre".

E sulla scaramanzia: "Non sono molto scaramantico. Lo divento quando mi avvicino al momento di salire sul palco. Non mi piace il cambio di programma improvviso. Sono uno dalle promesse facili. - confida -  Mi lascio prendere dall'entusiasmo e quindi cerco coerenza tra quello che prometto e quello che devo rispettare.

Parliamone

Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI