Dal 20 giugno via ai campionati di A,B e Lega Pro

dal 20 giugno via ai campionati di Serie A, Serie B e Lega Pro.

Dal 20 giugno via ai campionati di A,B e Lega Pro

Nella giornata di ieri il consiglio Federale della Lega Calcio si è riunito per discutere del futuro del calcio italiano. Si è deciso di far ripartire il campionato di Serie A, B e Lega Pro dal 20 giugno.

Il presidente della Lega Calcio Gravina ha sottolineato che dal 20 giugno si recupereranno tutte e 124 partite mancanti di questa stagione agonistica giocando ogni 3 giorni fino al 20 agosto.

Le date delle effettive partite si sapranno entro il 28 maggio. Nel frattempo le squadre di Serie A hanno ripreso ufficialmente le sedute di allenamento in gruppo dopo una settimana di allenamento individuale.

Se il governo sarà contrario alla ripresa del campionato, il presidente della Lega Calcio già ha in mente un piano B che potrebbe tenere conto dei play-off per le squadre che sono in zona retrocessione e i play-out quelle relative alla corsa per l’Europa League. Questa seconda ipotesi si può prendere in considerazione solo nel caso in cui, per questioni di forza maggiore, non si riuscisse a concludere tutte le restanti giornate di questo campionato.

La serie B inizierà in concomitanza con la Serie A mentre la Lega Pro ricomincerà entro il 20 luglio con la disputa dei playoff e i playout

Per quanto riguarda la prossima stagione, la Lega Calcio ha già deciso che il 1 settembre partirà il nuovo campionato di Serie A 2020-21.

Andrea Vitiello