Barcellona-Napoli si giocherà su un campo neutro?

Barcellona-Napoli si giocherà su un campo neutro?

Barcellona-Napoli si giocherà su un campo neutro?

Il ritorno di Champions League tra il Napoli e il Barcellona previsto per mercoledi prossimo nel Camp Nou di Barcellona non avrà come sfondo lo stadio dei padroni di casa.

Da quanto emerso da “La Gazzetta dello Sport” ci sono molte ipotesi sul ritorno degli ottavi di finale tra i partenopei e i catalani. Quella sicura è che il match tra le due squadre verrà giocato a porte chiuse data l’emergenza Coronavirus. Dal momento che l’Italia è stata etichettata come “zona protetta”, la Spagna ha vietato categoricamente l’atterraggio di aerei provenienti dall’Italia per prevenire un eventuale contagio.

Ritornando sul ritorno degli ottavi di finale tra il Napoli e il Barca, l’idea da parte della Uefa è quella di far giocare la partita in un campo neutro giovedi 19 marzo. In tal caso si disputi il match, verrà considerata la gara di andata o solamente il ritorno inquadrandolo come gara secca per accedere ai quarti di finale?

Nei prossimi giorni ci saranno notizie a riguardo, intanto il destino riguardante sia l’Inter che la Roma, impegnate rispettivamente con Getafe e il Siviglia in Europa League, è ancora da decidersi.

La squadra di Conte da quanto emerso è in quarantena dopo la notizia riguardante la positività di Rugani al Coronavirus. I nerazzurri hanno infatti sfidato la Juventus domenica sera in un Allianz Stadium deserto per il Covid-19.

Andrea Vitiello