Bidoo e le sue aste: cosa c’è da sapere su questo sito web?

Postato da Gianluca Bottiglieri il 18/07/2019 alle 11:07 - Articolo letto

12

volte.
A Napoli, proprio come nelle altre città italiane, molte persone si chiedono incuriosite quale sia il funzionamento di Bidoo. Bidoo è una piattaforma di aste online e chi naviga in rete si imbatte spesso in delle recensioni a dir poco allettanti, senza trascurare le varie testimonianze sui Social. Ma come è possibile che in questo sito si concretizzino vendite così convenienti per il consumatore? Per rispondere a questa domanda è utile fare il punto sul suo funzionamento: in tale ottica si può senz’altro far riferimento ai canali YouTube e Facebook di questo sito, cerchiamo tuttavia di analizzare le peculiarità del sito web sotto ogni punto di vista. Anzitutto, rispondiamo alla domanda che più interessa l’utente: si possono realmente cogliere dei simili “affari” in Bidoo? La risposta è affermativa: le varie recensioni riguardanti la piattaforma corrispondono a verità, ma ovviamente non è detto che acquistare un articolo dal valore di centinaia di euro a prezzi inferiori a 10 euro sia un qualcosa di sistematico. Come in ogni asta, il prezzo finale al quale viene venduto un bene è determinato esclusivamente dai concorrenti e dai rilanci che vengono eseguiti: se si verificano molti rilanci il prezzo cresce, allo stesso tempo accade che oggetti di valore vengano trascurati, magari per il semplice fatto che in quel momento non sono online utenti interessati a quel prodotto, e che l’asta si chiuda addirittura con un unico rilancio, quindi a un prezzo inferiore a un euro. Bidoo riesce a vendere dei prodotti di svariato tipo a dei prezzi così bassi perché il suo business non è correlato ai prezzi con cui si chiudono le varie aste, bensì agli introiti derivanti dalle effettuazioni dei rilanci. Su Bidoo ogni rilancio che viene effettuato ha un costo di irrisorio se non addirittura nullo, e ovviamente ogni utente è libero di rilanciare ogni volta che vuole, se lo vuole e per quali articoli vuole. Acquistare un oggetto a un prezzo di gran lunga inferiore rispetto al normale listino è assolutamente conveniente anche laddove sia necessario effettuare alcuni rilanci prima di aggiudicarsi l’asta: da un lato, dunque, la convenienza per l’utente resta invariata, dall’altro la piattaforma matura dei guadagni importanti. Bidoo riesce a “svendere” anche per altre ragioni: la piattaforma infatti monetizza anche tramite le inserzioni pubblicitarie e non va trascurato il fatto che sempre più aziende offrono a Bidoo dei prodotti in modo del tutto gratuito per il semplice fatto che questo sito web sa garantire grande visibilità. Bidoo può dunque rappresentare un’opportunità assai interessante per cogliere delle occasioni assolutamente introvabili nell’e-commerce tradizionale, allo stesso tempo siti web di questo tipo sono molto apprezzati per il fatto di offrire un’esperienza divertente, molto ludica. Per avere ancora maggiori info l’azienda mette a disposizione un canale Telegram ufficiale di Bidoo in cui poter iscriversi e ricevere quotidianamente agevolazioni.

Parliamone

Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI