I GIOVEDI’ MUSICALI AL MUSEO ARCHEOLOGICO di NAPOLI

Postato da Dario Catania il 12/06/2019 alle 10:06 - Articolo letto

13

volte.
  Napoli, 11 giugno 2019 - Curata dall’Associazione Scarlatti si è aperta, da giovedì 6 giugno,  la rassegna “ MITI DI MUSICA” Che consente a turisti e cittadini di fruire, del giardino e delle sale del Museo archeologico, anche nelle ore serali, dalle 20 alle 23, al prezzo speciale di due euro. Cinque bellissimi concerti, ispirati al tema del Mito, potranno essere goduti  tutti i giovedì con ingresso  alle ore 20:15. Il primo appuntamento in  programma, della terza edizione del ciclo “Miti di Musica  si è già tenuto con il concerto di “Miti Viennesi”, del  Quartetto Mitja, dedicato ad Haydn e Beethoven. Giovedì 13 giugno si esibirà,  il Coro Mysterium Vocis diretto da Rosario Totaro, con un percorso dal ‘500 ai giorni nostri., intitolato “Dalla Sybilla alla Vergine” che si terrà nella Sala del Toro Farnese –Giovedì 20 giugno la Rotary Youth Chamber Orchestra presenterà– “I Miti del Barocco”  un viaggio attraverso i grandi classici del Barocco, musiche di Vivaldi, Bach, Pergolesi, Durante, Leo direttore Luca Signorini violini solisti Riccardo Zamuner e Alessandro Di Giacomo; – Sala del Toro Farnese -. Giovedì 27 giugno 2019 – proseguirà   la  Scarlatti Lab Barocco con  “Il Mito di Roma”. Protagonista di questo concerto sarà la musica di Alessandro Melani, grandissimo compositore della Roma dei Papi di fine XVII secolo. Il concerto si terrà nella  Sala del Toro Farnese . Giovedì 4 luglio 2019- La rassegna si chiuderà  con “Miti di celluloide” –Il duo formato da Dolores Melodia (voce e fisarmonica) e Michele Signore (chitarra e mandolino) che hanno realizzato questo percorso con la Cineteca di Bologna, sonorizzando  il film  Fantasia ‘e Surdate, della Dora Film di Elvira Notari, capolavoro del cinema muto napoletano che si tiene nel Cortile della Vanella. Il  ticket ridotto serale, di solo due euro,  è  acquistabile al Museo Archeologico a iniziare dalle ore 20 di ogni giovedì sera. Per tutti i giovedì di questa estate,  esclusi il 15 e 29 agosto, sino alle ore 23,00, saranno aperte al pubblico  le sale del Museo con le sue le preziose collezioni permanenti e ammirare le bellissime mostre  temporanee, che stanno riscuotendo un enorme successo di pubblico come “Canova e l’antico” con oltre 100 opere dell’artista , oppure “Corto Maltese, Un viaggio straordinario” con  i disegni del grande maestro Hugo Prat  o “L’arte sa nuotare” dello street artist Blub.      

Parliamone

Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI