Pozzuoli: 150 atleti alla prima tappa della coppa italia di Windsurf 2018

Postato da Redazione il 03/03/2018 alle 19:03 - Articolo letto

3

volte.
Torna in Campania, una manifestazione di rilievo nazionale, a distanza di dodici anni dalla prima prova assoluta della classe Techno, che fu battezzata nel 2006 nelle stesse acque. Parte, così, da Pozzuoli la Coppa Italia di windsurf delle classi Techno 293 OD e Plus (di cui si di sputerà anche la prova valida per l’assegnazione del trofeo nazionale Cadetti Kids) e RS:X. Dal 9 all’11 marzo, nelle acque antistanti il lido Giardino a Lucrino, si svolgeranno le prove della prima tappa, organizzata dall’ASD Black Dolphin del presidente Gianluca Montuoro. 
C’è grande attesa per l’evento, che vedrà in mare due classi di punta del movimento velistico internazionale. La Techno 293 OD Plus è infatti classe olimpica giovanile e sarà in scena ai prossimi giochi olimpici giovanili in programma a Buenos Aires a ottobre, mentre la RS:X è classe olimpica ed è l’unica che abbia regalato medaglie all’Italia negli ultimi anni.
Per la prima tappa della Coppa Italia sono previsti oltre 150 partecipanti che arriveranno da tutta Italia, con una forte componente campana. Saranno quindici, infatti, gli atleti della nostra regione, provenienti principalmente dall’ASD Black Dolphin e dal RYCC Savoia. Tra questi c’è grande attesa per Alice Novario (Black Dolphin), che lo scorso anno ha vinto nei Techno la classifica Under 15 al Campionato del Tirreno, per Ludovica Nasti, atleta molto promettente, e per Antonio Quarto (RYCC Savoia), che nel 2017 alla sua prima gara nella categoria Esordienti ha vinto l’ultima prova del Campionato del Tirreno.
Il programma delle gare prevede nove prove da disputare nei tre giorni di regata. Si inizierà venerdì 9 marzo, con la prima partenza prevista alle ore 13, per proseguire sabato 10 (partenza ore 11) e concludere domenica 11, a partire dalle ore 10.30. Ogni giorno sono in programma tre prove, se le condizioni meteo lo permetteranno. Una grande novità è rappresentata dalle riprese di Video Drone, che consentiranno agli appassionati di vedere sugli schermi a terra, in diretta, lo svolgimento delle regate. La prima tappa della Coppa Italia di windsurf è organizzata con la V Zona FIV, con il supporto tecnico di sei circoli (RYCC Savoia, CN Posillipo, Circolo Nautico della Vela, Lega Navale di Pozzuoli, Bacoli e Procida), il patrocinio della Regione Campania e dei comuni di Pozzuoli e Bacoli e con il patrocinio e il supporto di FederAlberghi Campi Flegrei, oltre all’assistenza della Guardia Costiera. La logistica sarà assicurata dal Lido Giardino, che è sede del circolo organizzatore e base operativa delle regate e da Alma, dal Complesso Turistico Lo Scoglio, dal Play Off e dal Montenuovo Village. R.D.A

Parliamone

Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI