Ravigan: la prima cucina primordiale campana

Postato da Redazione il 03/01/2017 alle 10:01 - Articolo letto

303

volte.

Si sa ancora poco sulle caratteristiche di questo nuovo locale, di prossima apertura a Cardito, ma già se ne parla tanto. Innanzitutto, si sa che il menù è realizzato con la consulenza di #ficheraversion noto brand del cuoco Francesco Fichera, che ha messo la sua impronta su diversi piatti del menù, e che marchierà tutte le portate del Ravigan grazie alla presenza come resident chef della sua fidatissima cuoca Monica Evangelista.

Poi lo stile culinario che spazierà: dai panini gourmet ai piatti della tradizione napoletana rivisitati dagli chef di casa fino alla succitata cucina primordiale, un nuovo ma anche un vecchissimo modo di intendere la cottura di carni e l’uso del fuoco.

[gallery columns="4" ids="24926,24927,24929,24930"]  

I proprietari lo definiscono Gastroristopub e puntano a renderlo uno spazio d’inclusione, oltre che di ristorazione, una casa comune per tutti coloro che credono nella “condivisione”.

Ester Veneruso

Parliamone

Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI