Per Il Teatro cerca Casa Roberto Azzurro porta in scena “La Venere dei terremoti” di Manlio Santanelli

Postato da Redazione il 18/10/2016 alle 15:10 - Articolo letto

470

volte.

Il Teatro cerca Casa prosegue il suo tour domestico, sabato 22 ottobre, ore 20.30 a Santa Maria Capua Vetere (Ce), con "La Venere dei terremoti" di Manlio Santanelli, un lungo racconto edito da Caracò, di cui sarà interprete e regista l'attore napoletano Roberto Azzurro. Lo spettacolo narra scenicamente la paradossale storia d'amore tra l'incolore geometra Luigino Impagliazzo e la procace quanto rischiosa donna Fortunata Licenziati.

La "Venere dei terremoti", spettacolo di repertorio del Teatro cerca Casa, ha sullo sfondo una Napoli che gioca coi suoi cliché, nel quartiere Sanità avviene l'incontro fatale tra il tristanzuolo geometra Impagliazzo e la procace “malafemmena”, donna Licenziato, che altri non è che l'amante del boss del quartiere. Luigino sembra, dunque, destinato a morire d'amore. E consuma i suoi giorni nell'attesa che “qualcosa cambierà”. Ma quel giorno non tarda ad arrivare. Il boss, suo rivale in amore, viene fatto fuori in un regolamento di conti e Fortunata si rivela una vedova molto più che consolabile. L'amore tragico tra Fortunata e Luigino è destinato però a restare tale: il caso vuole infatti che nel momento del tanto vagheggiato amplesso, si scateni una catastrofe naturale di immane gravità.

[gallery ids="22354,22355,22356"]  

Per assistere agli spettacoli della rassegna organizzata da Livia Coletta e Ileana Bonadies è necessaria la prenotazione, chiamando al 334.3347090 - 081.5782460, oppure scrivendo a info@ilteatrocercacasa.it. A chi prenota verrà fornito l’indirizzo del luogo che ospita lo spettacolo.

Ester Veneruso

Parliamone

Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI