Il neo nato Frullone Park riscuote successi e promette piacevoli sorprese.

Giovedì 13 ottobre è stato inaugurato il parcheggio del Frullone, adiacente all’omonima fermata della metropolitana linea 1. Disponibilità di n. 600 posti, aperto tutti i giorni dalle ore 06.00 alle 24.00. In occasione dell’apertura  l’avvocato Angelo Pisani, Presidente dell’VIII municipalità ha affermato: “Finalmente, un’opera intelligente e desiderata, con l’inaugurazione del parcheggio adiacente alla metropolitana di Piscinola, adesso i residenti di Chiaiano e Marianella, Scampia e dintorni, avranno più facilitazioni per prendere la metro e raggiungere il centro storico. E’ un importante passo avanti per il territorio perché si tratta di un parcheggio moderno ed efficiente in quanto possiede anche un sofisticato impianto di videosorveglianza che garantirà sicurezza e tranquillità ai cittadiniRingraziamo il Comune di Napoli per aver portato avanti l’iniziativa e per l’attenzione dimostrataAdesso però è necessario continuare in tale direzione ed integrare questo prodotto utile per la viabilità e l’ambiente con tutta l’area garantendo anche sicurezza, pulizia e l’igiene nelle strade. Aspetti questi fondamentali per garantire vivibilità ai residenti dell’intera zona che tuttora presenta notevoli difficoltà a cominciare dalla scarsa presenza di forze dell’ordine e dalla disorganizzazione della Polizia Municipale, soprattutto nelle ore notturne, dalle necessarie opere di manutenzione stradale, dalle operazioni di bonifica del territorio dai rifiuti, urgenti per la salvaguardia della salute degli abitanti, e dall’ installazione di telecamere che possano prevenire sversamenti di immondizia illegali e pericolosi”.

La struttura è costata circa 4milioni di euro cofinanziati dal Comune e dal ministero dell’Ambiente. “Il progetto è nato con la precedente Amministrazione alla quale va riconosciuto il merito anche se noi abbiamo accelerato sui tempi per renderlo immediatamente disponibile – ha affermato Anna Donati, assessore comunale alla Mobilità – Parcheggiare l’auto nella struttura sarà gratuito per la prima settimana, successivamente entrerà in vigore il pagamento”.

Sarà la partecipata del Comune Napolipark a gestire il parcheggio e saranno applicate tariffe agevolate per favorire la sosta di lungo periodo: 3 euro per nove ore, 6 euro per la sosta dalle 6 del mattino fino alle 20, 70 euro per l’abbonamento mensile, 180 euro per quello trimestrale. Nel parcheggio sono riservati 11 posti per le moto e 32 per le biciclette.

Per i primi 7 giorni di apertura il parcheggio sarà gratuito.