Buon Inizio… il Capodanno a Napoli

Ecco come si vivrà il nuovo anno anno a Napoli…

Il grande juke-box della musica dei SUD
Piazza del Plebiscito
Castel dell’Ovo
Rotonda Diaz
Piazza Vittoria
Borgo Marinari
Via Partenope

Piazza Plebiscito dalle 20:30
Un 31 dicembre che ci porti verso il 2018 valorizzando a 360 gradi le migliori eccellenze artistiche e produttive della Napoli che continua a sorprendere il resto del mondo con creativita’, ironia e l’esigenza di continuare a pensare positivo. Che cosa riassume tutto questo se non lo spettacolare e prezioso canzoniere di cui puo’ disporre la capitale del meridione d’Italia? Un carosello, ma per essere vintage come dettano gli influencer piu’ giovani diremmo un juke-box, al quale i protagonisti di uno show inedito e luccicante affideranno il compito terapeutico del cantare e ballare tutti insieme. Per raggiungere questo risultato, 100 artisti si sfideranno a colpi di canzoni, le piu’ pop e popolari canzoni dei SUD del mondo, con un occhio particolare a quelle orgogliosamente in lingua napoletana. Proprio cosi’: da O sole mio a Everybody needs somebody dei The Blues Brothers . Esserci per crederci.
L’EVENTO sara’ in diretta radiotelevisiva sulla 1°Radio nazionale italiana Rtl 102.5 (sul canale 36 digitale terrestre e 750 di sky seguira’ il concertone, nei giorni 30 e 31 dicembre, con collegamenti e interviste ai protagonisti).
La canzone: Non e’ che l’inizio. Uno spot, una colonna sonora. Scritta da Terroni Uniti con la partecipazione di Capitan Capitone e’ la colonna sonora di questa grande festa. Una canzone inedita, quasi uno spot, il cui testo leggero e colorato invita il mondo a raggiungerci, scoprirci, amarci. La citta’ che chiama e richiama a se tutti quelli che non la conoscono o che la giudicano solo attraverso il pregiudizio. Per ricordargli che se non vedi non credi. La canzone beneficia di un videoclip per la sceneggiatura dello scrittore Luca Del Gado e la regia di Luciano Filangieri.
____________________
GLI ARTISTI
Terroni Uniti
Massimo Jovine (99 Posse), Ciccio Merolla, ‘O Zulu’ (99 Posse), Valentina Stella, Valerio Jovine, Maurizio Capone, Mbarka Ben Taleb, Brunella Selo, Speaker Cenzou, Carmine D’aniello (‘o Rom), Peppoh, Oyoshe, Alan Wurzburger, Aldola’ Chivala’, Assia Fiorillo (Mujeres Creando), Carlo De Rosa (Vintinove e Trenta), Dope One, Alessandro Aspide, Fabiana Martone, Joe Petrosino, Tueff, Maurizio Affuso, Antonio Esposito, Oluwong, Carmine Guarracino, Giuseppe Spinelli, Gianpaolo Ferrigno
Capitan Capitone
Daniele Sepe, Roberto Colella (la Maschera), Andrea Tartaglia (Tartaglia Aneuro), Shaone (La famiglia), Mario Insenga (Blue Stuff) Sara “Spritz” Squeglia (Radio Tahuania), Marcello Coleman, Enzo Savastano, Robertinho Bastos, Alessandro Morlando (La Maschera),Tommy De Paola, Davide Afzal, Pasquale De Paola.
E con
Sal Da Vinci, Gianni Simioli, Andrea Sannino, Luche’, I Desideri, Assurd, Elisabetta Serio Rosanna Iannacone – Andrea Rossi (Alici Come Prima) – Pizzaiuoli Unesco Band Massimo Alberti “Discoteca Nazionale”
Da Milano Teo Teocoli
Da Foggia Pio & Amedeo

Piazza Plebiscito dalle 20:30 Concerto
Castel dell’Ovo dalle 01:30 Tradizionali e straordinari fuochi d’artificio
Lungomare Caracciolo dalle 00:30 e fino all’alba quattro postazioni:

Stage A- Rotonda Diaz (Techno House)
Stage B – Piazza Vittoria (Live Music ed Animazione)
Stage C – Via Partenope (Latino Americano)
Stage D – Borgo Marinari (Revival ’70 e ’80)